fbpx
Il Blog di Fabrizio Colarossi

By Fabrizio Colarossi

Non fidarti dell'Agente Immobiliare Abusivo

Se fidarsi è bene …
… non fidarsi è meglio!

Di la verità, quante volte hai pronunciato questo proverbio?

Ogni volta che si avvicina la necessità di trasferire ad altri il controllo di qualcosa di nostro entra in gioco questo sentimento.

Per Vendere Casa dei avere fiducia del tuo Agente Immobiliare

Ma cosa significa “FIDUCIA”

La parola Fiducia, nella Roma antica aveva il seguente significato:

contratto con cui viene affidata a una persona una cosa,
da restituire in seguito o da consegnare ad altri

La Treccani moderna invece definisce la fiducia come un:

atteggiamento, verso altri o verso sé stessi, che risulta da una valutazione positiva di fatti, circostanze, relazioni, per cui si confida nelle altrui o proprie possibilità, e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e tranquillità

In entrambi le definizioni giocano un ruolo determinante le nostre emozioni.

Decidere di dare fiducia ad una persona, in qualsiasi ambito della nostra vita, significa delegare ad un altro una parte consistente del nostro modo di vivere.

Nella speranza che quella persona ci premi con un comportamento corretto.

Ma quanta fatica prima di poter dire mi fido di te!

C’è una bellissima canzone di Jovanotti che ne parla

Video Originale “Mi fido di Te” – Jovanotti

Lui lega diverse volte la parola frase “mi fido di te” a “che cosa sei disposto a perdere

Non voglio trasformare questo post in una prosa del testo di Jova, tuttavia non posso non notare come lui incarni a perfezione il sentimento della fiducia.

“La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare”

Rivoluzione allo stato puro!

Uno stato d’animo che potrebbe bloccarti e farti ritirare indietro si trasforma in una emozione che ti spinge ad avere fiducia in qualcosa e buttarti, perché chi pensa positivo desidera volare e non cadere.

Va bene la smetto qui e arrivo al succo del mio post.

Per vendere casa si parte dalla Fiducia nell’Agente Immobiliare

Perché voglio parlare di fiducia?

Proprio sabato ho ricevuto la chiamata di Mariella, una mia conoscente che, sconfortata, mi parlava di una esperienza vissuta con un sedicente agente immobiliare.

“Mi sono fidata e non avrei dovuto”

Si riferiva ad un incarico di vendita che, insieme al marito, aveva conferito ad un “ragazzetto sbarbatello” che li aveva “rincoglioniti” (tutto ciò che metto tra virgolette sono sue testuali parole che riporto fedelmente) con frasi ad effetto e citazioni rivoluzionarie tipo:

“noi siamo scienza non fantascienza del resto il pal-color lo abbiamo inventato noi”

La sua delusione era legata al vuoto assoluto che si era celato dietro a quell’infrastruttura fradicia fatta solo di parole studiate a tavolino e ripetute come fa un attore con il suo copione.

Mariella al telefono piangeva dalla rabbia.

Non tanto per il vuoto, quanto per il sentimento che le covava dentro.

Quel sentimento che prova chi viene tradito o truffato e si accorge che con un pò più di attenzione avrebbe potuto evitarlo.

Se fidarsi è bene … … non fidarsi sarebbe stato meglio!

La superficialità e la mancanza di preparazione di un agente immobiliare NON meritano fiducia

Quel ragazzetto, probabilmente alle prime armi, nel sottovalutare alcuni aspetti della compravendita ha messo Mariella ed il marito nelle condizioni di dover restituire il doppio di una caparra incassata a fronte di un preliminare scellerato.

Nulla da fare soldi persi e condanna al pagamento delle spese legali.

La ciliegina sulla torta?

Quel ragazzetto, stavolta in maniera consapevole, non era neanche abilitato a svolgere l’attività di agente immobiliare.

Per svolgere l’attività di agente immobiliare è necessario essere ABILITATI

Si professa “responsabile di agenzia” senza aver mai sostenuto un esame, senza aver mai pagato un euro di imposte, senza sapere neanche lontanamente cosa significhi avere una iscrizione al R.E.A. della Camera di Commercio.

Viene da chiedersi:

Come mai, in un paese civile, a ridosso del 2020 si possa cadere in simili personaggi?

Viene da chiederselo ma non viene da risponderselo

Se Mariella avesse controllato, probabilmente, non si sarebbe fidata di un simile personaggio!

Avrebbe cercato un Agente Immobiliare Professionista, soprattutto ABILITATO, che l’avrebbe tutelata.

Certo l’avrebbe TUTELATA!

Perché, anche qualora si fosse trattato di errore, un agente immobiliare professionista sarebbe intervenuto con la propria POLIZZA ASSICURATIVA che un ABUSIVO NON PUO’ AVERE!

Quel tizio ha distrutto, in un solo colpo, la fiducia di Mariella trasformando la sua iniziale voglia di volare nella paura di cadere.

Mariella mi ha esplicitamente confermato che difficilmente si rivolgerà ad una agenzia immobiliare nel futuro.

Hai capito bene!!!

Quel comportamento scellerato ha minato la fiducia in tutto il settore degli agenti immobiliari e non solo in quella persona o nel “Gruppo” incriminato.

Mariella è ignorante

Lavora otto ore al giorno in ospedale e ignora completamente queste dinamiche.

Non sa che per garantire la capillarità di cui vanno fieri certi gruppi reclutano tutti.

Che affidano la gestione dei risparmi di una vita a persone con tre mesi di esperienza, naturalmente prive di qualsiasi tipo di formazione.

Che, pur di fare fatturato, incassano provvigioni senza aver fatto il benché minimo controllo.

Quello che maggiormente mi rattrista è che, quando ho detto a Mariella che avrebbe potuto controllare se il tizio fosse stato o meno abilitato a compiere danni, lei mi ha risposto cadendo dalle nuvole.

Mariella non sapeva che per fare l’Agente Immobiliare devi:

  1. essere abilitato presso la CCIAA in cui operi ;
  2. avere una iscrizione al Registro Attività Economiche (rea) della CCIAA in cui operi;
  3. avere i moduli depositati alla CCIAA in cui operi;
  4. aver sottoscritto una polizza assicurativa per responsabilità professionali;
  5. pagare l’IVA;
  6. pagare le tasse.

Devi sapere che:

E’ possibile verificare se quello che hai davanti è un Agente Immobiliare Abilitato

Mariella non sapeva neanche in che modo fare questa verifica.

Ma qui mi sento di giustificarla …

perché non è affatto semplice stanare un ABUSIVO;

perché la maggior parte delle persone non pensa neanche che potrebbe aver a che fare con un abusivo;

perché la maggior parte delle persone non sa nemmeno che per fare l’agente immobiliare occorre essere ABILIATATI.

L’abusivo lavora sotto mentite spoglie, sui suoi moduli compare il nome di un altro, la firma di un altro, la partita iva di un altro, il rea di un altro…

… di colui che possiamo definire il “compare” la “volpe che completa il gatto

E tutto questo è tollerato dai nostri sistemi di controllo, perché in realtà un vero e proprio sistema di controllo non esiste e questi topi abusivi continuano a proliferare alle spalle di tutti coloro (che vivaddio sono la maggioranza) che pagano le tasse.

Oggi però un paio di mezzi per trovare l’abusivo voglio darteli, anzi voglio lanciare un gioco

STANA L’ABUSIVO

Inserendo nome e cognome della persona che hai davanti, che ti ha chiesto un incarico o addirittura i soldi per una mediazione, istantaneamente saprai se ha un qualche straccio di abilitazione su tutto il territorio nazionale.

Cosa significa che non comprare in nessuna ricerca o che comprare con una attività di ALIMENTARI O DI MACELLAIO?

Significa che NON PUO’:

  1. fare l’Agente Immobiliare;
  2. chiedere incarichi;
  3. chiedere soldi;
  4. definirsi titolare di una agenzia.

E’ UN ABUSIVO!

Cosa fare dopo che l’hai scovato?

Devi denunciarlo alla Camera di Commercio!

Prova ad inserire il nome del tuo agente immobiliare e verifica se stai rischiando la fine di Mariella e del marito oppure ti stai affidando ad un Agente Immobiliare Abilitato.

Il mio obiettivo non è quello di fare lo spione ma di far maturare nella tua testa la

“Giusta Consapevolezza”

Questo è lo screenshot del portale con la ricerca fatta a mio nome.

Visura fatta a mio nome presso il portale della Camera di Commercio di Roma

Da li è possibile verificare tutti i requisiti miei e della mia società di intermediazione, compresi i bilanci, l’elenco soci e tutto quello che può essere necessario per valutare la SERIETA’ di un professionista o di una società.

Non vuol dire che sono il migliore, anche se vero!

Vuol dire che ho studiato, ho fatto degli esamimi formo e soprattutto PAGO.

Pago l’IVA, pago le TASSE, pago un’ASSICURAZIONE e posso dire con orgoglio di essere il Titolare della mia AZIENDA da quasi VENTI ANNI.

Sopratutto significa che dal 2001 sono un

Agente Immobiliare Abilitato

Se vuoi vendere casa continuando a dormire sonni tranquilli

Affidati al Sistema di Vendita Check&Buy

Se Devi Vendere Casa non ti affidare al primo che ti capita scegli gli AGENTI IMMOBILIARI ABILITATI

Vuoi Vendere Casa? Valuta il Tuo Immobile autonomamente

Ad Maiora.

Fabrizio

Sharing is caring.

Sentiti libero di condividere questo contenuto.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on google
Google+
Share on email
Email
Share on print
Print
Call Now ButtonChiama ora